Il blocco

di Roberta Terracchio 25 feb 2015 Magazine
Illustrazione di Roberta Terracchio
  Illustrazione di Roberta Terracchio

Il temuto blocco.
Tutti gli artisti ce l'hanno, ma quasi nessuno ne parla.

No, non sto parlando del blocco schizzi malefico, quello che ingoia i vostri disegni, ma del blocco dell'artista; ovvero quel periodo di tempo in cui la musa ispiratrice va in vacanza e la tua mano decide di scollegarsi dal cervello fino a tempo indeterminato.

È un periodo in cui ogni artista, anche il più bravo e acclamato, dubita di se stesso e delle sue capacità arrivando a pensare che forse è meglio smettere. Smettere di inseguire il sogno di una vita, smettere di essere ciò che è sempre stato. Ma smettere non è così facile, non si sfugge dal proprio destino, prima o poi la vostra mano si ricollegerà al cervello e pretenderà che voi torniate al tavolo da disegno!

Quindi prima regola NON ABBATTERSI!

 

Capita a tutti e magari anche spesso. È un momento che deve arrivare (la musa ha bisogno delle sue ferie!) quindi ho deciso di scrivere questo articolo, per arrivare in soccorso di tutti i disegnatori in crisi, per affrontare insieme il temuto blocco.

I suggerimenti da seguire sono semplici ma importantissimi perché è facile farsi prendere dal panico.

CALMA

Rilassati disegnatore! Nulla è perduto, la tua mano non ha perso ogni sua capacità nel disegno, ha solo bisogno di una pausa. Ricorda che è il cervello che guida la tua mano e come un computer anche il cervello se lavora troppo va in tilt (so che sapete di cosa parlo, chi di noi non ha mai provato ad aprire 99 immagini su Photoshop, sappiamo tutti com'è andata a finire). Questo ci porta al secondo punto...

PRENDITI UNA PAUSA

Riavvia.
Caro disegnatore prova per un po' a tornare alle tue origini, dedicati alle tue passioni e agli hobby che da troppo tempo hai messo da parte, potrai staccare per un po' dal problema e trovare nuovi stimoli.

Qualche idea?
Fai una passeggiata, vai al cinema, un week end romantico, viaggia...

DISEGNA QUALCOSA PER TE

Ricordi quanto ti piaceva disegnare il tuo gatto ciccione? Torna a farlo! Senza pensare a cosa ne farai, o se verrà bene o male, fallo per te, sciogli la mano e svuota la mente. Potrebbe anche nascere un nuovo strabiliante progetto di cui non avevi idea!

STIMOLA LA CREATIVITA

Se tutto questo ancora non fosse bastato caro disegnatore la risposta è semplice, vai verso il tuo salvadanaio a forma di maialino e usa i tuoi ultimi risparmi per partecipare a un workshop di illustrazione.
Incontrare altri creativi farà tornare di corsa la musa ispiratrice per riempirti la testa di nuovi progetti!

Il mailino è già stato svuotato dalla tua giornata alla spa? Lo capisco. Allora incontra i tuoi amici creativi, di persona o online, sapranno trasmetterti un po' di ispirazione.

E se ti senti ancora bloccato prova a leggere il post AAA sipirazione cercarsi ;)
La tua ispirazione potrebbe trovarsi ovunque, basta cercarla!

Roberta Terracchio

Foto di Roberta Terracchio

Aspirante illustratrice, sognatrice, dolce, ama i fogli bianchi, disegnare di getto e le amicizie vere. Come quella tra lei e la sua matita. Amiche da sempre, insieme vivono mille avventure. Ed è anche la fondatrice di IDAMM (io disegno a modo mio).

Ad un Tratto siamo anche Social